Il mondo del ballo in Italia
Scuola Di Ballo Choròs - Il Piccolo Balletto Di Piacenza-
Via Lanza 10
Piacenza (PC)
http://www.chorospiacenza.it
SCUOLA DI BALLO CHORÓS IL PICCOLO BALLETTO DI PIACENZA Dopo dieci anni di attività nella sede sulla Stradone Farnese, nel 2003 la Scuola di Ballo Choròs – Il Piccolo Balletto di Piacenza, si trasferisce in via Lanza per poter usufruire di una moderna e spaziosa sede di circa 400 metri quadrati. La direzione artistica è di Marcella Azzali, insegnante diplomata presso il Teatro alla Scala di Milano e la Russian Ballet Society di Edinburgo. TIPOLOGIE DEI CORSI Percorso Accademico L’attività principale della scuola di danza Choròs è costituita dai corsi accademici che si rivolgono ai bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni. Questi corsi, strutturati in livelli progressivi, consentono una preparazione sia a livello professionale che amatoriale, a seconda delle scelte e delle capacità degli allievi. Due sono infatti gli obiettivi della Choròs: il primo è offrire ai giovani l’opportunità di avvicinarsi allo studio della danza con metodo, serietà ed entusiasmo, per imparare a coltivare una passione che può anche tradursi in professione, il secondo è fornire agli allievi un bagaglio culturale e comportamentale che li aiuti a crescere ricchi di sentimenti e sensibilità artistica. I corsi accademici sono concepiti secondo una struttura didattica adeguata allo sviluppo psico-fisico degli allievi, e comprende varie materie. Prima di accedere alla disciplina classica il programma attraverso il corso di propedeutica alla danza, ha come obiettivo l’educazione al movimento e alla musicalità. Gli esercizi, sotto forma di gioco, consentono di sviluppare la coscienza del proprio corpo e dello spazio, la creatività, la socialità e soprattutto l’entusiasmo necessario per affrontare il seguito la tecnica della danza. La disciplina primaria è rappresentata dalla danza classica, base fondamentale per qualsiasi stile di danza e per la preparazione tecnica di ogni danzatore. Quando gli allievi hanno raggiunto un buon livello nello studio della danza classica si affrontano materie complementari quali: la danza moderna, la tecnica contemporanea e il repertorio del balletto classico. Queste discipline, atte a sviluppare l’espressività, la musicalità e l’artisticità, permettono di raggiungere una formazione completa ed eclettica. La frequenza e la durata delle lezioni è proporzionale al livello dei corsi. Percorso Amatoriale Parallelamente all’attività dei corsi accademici, la Scuola propone corsi amatoriali per giovani e adulti. Questi corsi oltre a rappresentare una piacevole opportunità di socializzazione, offrono possibilità di sentirsi fisicamente in forma e artisticamente attivi. Lo studio della danza, è una disciplina che richiede naturalmente impegno, ma se viene coltivato in modo metodico e sereno, come offre la Choròs, si traduce in passione, regalando benessere fisico, energia mentale, equilibrio e positività. ATTIVITA’ DELLA SCUOLA Lezioni di Controllo per i Corsi Accademici Presiedute da una commissione tecnica composta da insegnanti interni ed esterni alla scuola, rappresentano un momento di verifica e confronto durante il quale viene assegnato un giudizio ad ogni allievo per migliorare il proprio rendimento sia tecnico che artistico. Concorsi Oltre ai regolari corsi la Scuola Choròs offre naturalmente la possibilità ai propri allievi più meritevoli di partecipare ai concorsi rivolti alle scuole di danza. Costituiscono momenti di confronto che stimolano la crescita e il desiderio di migliorarsi. Sono stati parecchi a questo proposito i riconoscimenti avuti dalla Choròs, sia per il livello tecnico degli allievi che per l’originalità delle coreografie presentate. Ecco alcuni premi vinti dalla Scuola negli ultimi anni: Concorso di danza di Settala : 1999: Miglior brano di danza classica 2000 - 2001 : Miglior scuola 2002 : Miglior brano di danza moderna Concorso di danza di Lecco “Danzare per la vita” : 2001: 1° Premio Classico Solisti Senior 2003: 1° Premio Classico Gruppi Junior 3° Premio Classico Solisti Senior 2006: 2° Premio danza classica-contemporanea Senior 2007: 3° Premio Contemporaneo Solisti Senior Concorso di danza di Arenzano “Arenzano danza”: 2001: 3° Premio Classico Solisti Junior Concorso di danza di Roma “Premio Roma”: 2003: due primi Premi Solisti Classico Senior Concorso di danza di Milano “Dance on stage”: 2005: 2° Premio Classico Solista Senior 3° Premio Contemporaneo Solista Senior 2006: 1° premio Classico Senior Solisti+ 2 borse di studio 2007: 1° premio Classico Senior Solisti 2° premio Contemporaneo Senior Gruppi 2008: 2° premio Contemporaneo Juniores Solisti Concorso di danza di Varedo “Varedo danza” 2007: 1° premio Classico Senior Solisti 1° premio Classico Senior Gruppi 1° premio Moderno Senior Solisti 2° premio Moderno Senior Solisti 3° premio Classico Junior Gruppi Menzione speciale Moderno Senior Gruppi Borse di studio per lo stage Reggio Calabria Danza 2007 Concorso di danza di Casale Monferrato “Futurando” 2007: 1° premio Classico Junior Gruppi 2008: 1° premio Classico Piccoli Solisti 3° premio Classico Juniores Solisti 3° premio Contemporaneo Seniores con Borsa di Studio Invito di partecipazione alla Rassegna Gaeta Danza 2008 Concorso di danza di Lodi “Spazio in Danza” 2008: 1° premio Classico Senior Gruppi 2° premio Contemporaneo Senior Gruppi 3° premio Classico Baby Gruppi. 2° premio Contemporaneo Baby Solisti 3° premio Classico Baby Solisti Premio al Talento Concorso di danza di Bovisio Masciago “Tersicore” 2008: 2° premio Classico Seniores Solisti 2° premio Contemporaneo Seniores Solisti 1° premio Contemporaneo Juniores Gruppi 2° premio Contemporaneo Juniores Solisti 3° premio Classico Juniores Solisti 2° premio Classico Juniores Solisti 3° premio Classico Juniores Gruppi Selezione per assegnazione Borse di studio Vignale Danza 2008 Torino 2008: Borsa di studio Saggio di fine anno Al termine di ogni anno scolastico la scuola vede impegnati i propri allievi nel saggio di fine anno, appuntamento atteso per esibire i miglioramenti raggiunti e occasione utile per sviluppare il senso scenico fin da giovanissimi. Infatti tutti i corsi prendono parte a quest’esibizione. Saggi della scuola 1994: Ballet Class- Angeles 1995: Trittico: Concerto Italiano, Around Gershwin, Avalon 1996: Seasons 1997: Danzando Mozart 1998: Latitudini nel tempo – Otto – Tecnicamente – Infiorata a Genzano – Accenti – Napoli 1999: La Bella Addormentata – Carmina Burana 2000: Elementi 2001: Oltre le fate 2002: Stile libero 2003: 10 2004: Sensi 2005: Mulieres 2006: Celebrations 2007: Ciak! Spettacoli Gli allievi dei corsi avanzati sono inoltre impegnati nella realizzazione di spettacoli professionali che vengono soventemente commissionati alla scuola. Questa attività è particolarmente stimolante e gratificante per gli allievi poiché in tal modo hanno l’opportunità di saggiare anticipatamente il mondo professionale ballettistico. Produzioni e Collaborazioni della Scuola 1993: “Angeles” Piacenza, Salone Convento 1994: “Avalon, una magica notte irlandese” Piacenza, Salone Convento 1995: “Omaggio a Gershwin” Piacenza, Teatro S.Matteo Omaggio al grande compositore americano con musiche suonate dal vivo dal jazzista Sante Palumbo. 1996: “Omaggio a Rossini” Castiglioncello, Teatro Solvay 1997: “Piano concerto n.1 di Keith Emerson” 1998: “AqA” Piacenza, Palazzo Farnese 1999: “Le quattro donne di Ulisse” Piacenza, Teatro Plaza 2001: “Omaggio a Verdi” Piacenza, Teatro Plaza 2000: “Le Villi” Piacenza Teatro Municipale 2002 “Stile Libero” Piacenza Teatro Municipale 2003: Balletto nell’opera “Aida” Libano, Festival di Tiro In collaborazione con l’Orchestra Filarmonica Italiana “10”, Piacenza Teatro Municipale 2004: “Canterville’s Ghost Party” Piacenza, Teatro Municipale In collaborazione con l’Orchestra Filarmonica Italiana “Sensi” Piacenza Teatro Municipale 2005: Partecipazione allo spettacolo di Giorgio Panariello Piacenza, Palabanca “Mulieres” Teatro Municipale, I Venerdì Piacentini, Piacenza, Piazza Cavalli Partecipazione allo spettacolo” Dei sogni e della luce” prodotto dallo Studio Festi 2006: “Celebrations”, Piacenza Teatro Municipale, Partecipazione agli spettacoli “Cabaret d’autore”, Grazzano Visconti, Corte Vecchia. MATERIE DI STUDIO Propedeutica alla danza Insegnante: Danila Corgnati Il corso di propedeutica si rivolge ai bambini di 4 e 5 anni di età e ha lo scopo di preparare adeguatamente al successivo studio tecnico della danza. Si fonda su tre principi: 1- il rispetto della personalità e della naturale propensione al gioco del bambino 2- lo sviluppo dell’ attività motoria 3- l’ introduzione dei presupposti che successivamente verranno approfonditi nell’apprendimento della danza classica. Gli elementi dell’apprendimento sono proposti al bambino grazie ad esercizi e giochi articolati in modo da coinvolgere sempre l’intera classe e sviluppare quindi la socialità. Questi elementi sono: 1- la conoscenza del corpo e del peso 2- lo sviluppo del movimento 3- la cognizione di spazio e di tempo 4- la coordinazione 5- il concetto di suono e di ritmo 6- lo sviluppo della memoria visiva La propedeutica è adatta a tutti, maschi e femmine e riesce a soddisfare il desiderio naturale di movimento tipico di questa età. Questa energia viene così incanalata in modo da favorire lo sviluppo emotivo, la padronanza di sé e la concentrazione. Al Corso di propedeutica alla danza sono ammessi bambini in grado di prendere parte alle lezioni senza necessitare della presenza di genitori o eventuali altri accompagnatori. Occasionalmente si organizzano delle lezioni aperte al pubblico per esibire il lavoro svolto dagli insegnanti ed il livello di apprendimento degli allievi. Al di fuori di tali occasioni i parenti non sono ammessi ad assistere alle classi poiché la presenza in sala di accompagnatori compromette l’attenzione degli allievi e il normale svolgimento delle lezioni. Danza Classica Insegnanti: Marcella Azzali, Danila Corgnati, Ilaria Mazzitelli, Claudia Passaro La danza classica è la più antica che si possa studiare nelle accademie e rappresenta la base tecnica essenziale per affrontare qualsiasi altro stile di danza. E’ un percorso di studio lungo e minuzioso che richiede disciplina e dedizione. La peculiarità di quest’arte è l’utilizzo delle scarpette da punta per le ragazze create per dare al movimento maggior leggerezza quasi a voler far apparire le danzatrici creature soprannaturali. Allo stesso tempo lo studio della danza classica permette ai ragazzi di sviluppare forza, potenza e capacità virtuosistiche e atletiche. Danza Moderna Insegnante: Tatiana Massari Danza moderna significa un modo libero di interpretare la danza. E’ molto recente, poiché nasce nel ventesimo secolo. Questo nome le è stato dato per contrapporsi alla danza classica, che al contrario di quella Moderna rispetta rigidamente regole sostanziali e formali. Possiamo dunque dire che la danza moderna è un’evoluzione stilistica dovuta a motivi culturali profondi. Infatti si afferma grazie alla spinta delle avanguardie artistiche, alla voglia e al coraggio di sfidare le antiche e dure tradizioni per lasciare spazio a forme libere di rappresentazione ma pur sempre guidate da una scrupolosa attenzione verso la preparazione tecnica. I ballerini di danza moderna sono comunque prima ballerini di danza classica. Danza Contemporanea Insegnanti: Danila Corgnati, Claudia Passaro Nasce come ricerca di un movimento diverso, libero da schemi, lontano dal virtuosismo e dalle difficoltà fini a sé stesse e pur attenendosi a precise regole tecniche, attinge alla capacità creativa di ognuno. Danza Hip Hop Insegnante: Dario Caldini L’hip hop proviene da numerose ed eterogenee mescolanze di musica, ritmi e spiriti. E’ l’incontro di differenti stili provenienti da diverse parti del mondo, da occidente e da oriente come il Kung Fu cinese, le danze delle tribù africane e persino la Capoeira brasiliana. I modi di ballare hip hop non sono per niente simili tra loro ma ciò che li accomuna è che gli artisti di strada utilizzavano questa danza per far valere i loro diritti, alla ricerca di rispetto, al posto di arrivare alle mani e alle risse. Pilates Insegnante: Nadia Ivleva E’ un sistema di allenamento sviluppato all'inizio del 20° secolo da Joseph Pilates. È un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale. I La nuovissima ed attrezzata sede della scuola si trova a Piacenza in v.Lanza 10. Tel 0523-716121
Staff
Responsabili
Marcella Azzali, Danila Corgnati, Marcella Azzali
Insegnanti
Marcella Azzali Danila Corgnati Laura merli Claudia Passaro Ilaria Mazzitelli Dario Caldini Tatiana Massari Nadia Ivleva
Discipline
Danze artistiche
Danza Classica, Danza Moderna, Urban Dance
Altro
Baby / Propedeutica / Gioco, Fitness / Benessere
Galleria fotografica
Invia un messaggio a Scuola Di Ballo Choròs - Il Piccolo Balletto Di Piacenza-
Attenzione: il presente modulo NON PUO' essere utilizzato per inviare comunicazioni pubblicitarie di attività commerciali / professionali o comunicazioni relative ad eventi, o messaggi non pertinenti al contesto. ScuoleDiBallo.com si riserva il diritto di segnalare alle autorità preposte ogni tentativo di questo tipo. Il tuo indirizzo IP è 54.87.60.7. Questo indirizzo, che rappresenta l'identificativo della Tua connessione, viene tracciato.
Informativa ex art.13 D.Lgs. 196/2003

I dati personali inseriti saranno memorizzati nella banca dati e saranno utilizzati al fine di soddisfare la richiesta dell'interessato. La prestazione del consenso al trattamento di cui sopra è necessaria affinchè la richiesta dell'interessato venga presa in considerazione.

Il titolare del trattamento, presso cui esercitare i diritti di cui all'art. 7 D.lgs. 196/2003, è Paolo Managò, titolare dell'omonima Azienda, con sede in Castelnuovo Magra (SP), Via della Pace Trav. 1 Ed. B, e-mail info@scuolediballo.com.

 

Diritti dell'interessato (art. 7 d.lgs.196/2003)
  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    1. dell'origine dei dati personali;
    2. delle finalità e modalità del trattamento;
    3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    1. l'aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Scuole di ballo - Consigliate
Ricerca partner

25 anni - Per fare competizioni

Torino (TO)

12 anni - Per fare competizioni

Per fare competizioni

Roma (RM)

28 anni - Per fare competizioni

Firenze (FI)

46 anni - Per imparare/migliorare

Esperti

Professionismo & Professionisti

Musicista - preparazione musicale per Maestri di ballo

Balli e Danze da Società